Cosa significa formattare o ripristinare il nostro computer da zero

Pubblicato da Paolo Pastorino il 26 gennaio 2016 | 0 Comentarios


Format computer

Mi capita molto spesso che arrivi un cliente in panico perchè il suo computer è bloccato o non parte, e la classica domanda è: “Mi puoi formattare il computer?“.

Per chi è molto giovane ed è nato già con windows, non sa sicuramente da cosa derivi il termine “formattare“, questo termine nasce da un comando dei primi sistemi operativi DOS che si chiamava e si chiama ancora oggi format.exe. AI tempi del dos, ovvero quando ancora non esisteva il sistema a icone, per azzerare un disco o comunque per installare un nuovo s.o. occorreva formattare il disco fisso con un semplice “format c:“.

Oggi l’applicazione Format esiste ancora ma come opzione integrata del sistema operativo, è non la si usa più sotto DOS.

Comunemente con il termine semplicistico “Formattare” si intente azzerare il contenuto del disco e installare una copia vergine del sistema operativo Windows, Linux o quello che sia, la differenza che una volta per ripristinare il computer bastava formattare e copiare i file di DOS, oggi è un po più complicato e i passi da seguire sono i seguenti:

  • Avviare ( o meglio fare il boot ) da penna USB o CD del sistema operativo
  • Formattare l’harddisk anche in modalità veloce
  • Installare il sistema operativo
  • Scaricare e installare i driver più comuni delle periferiche del computer quali video, audio, chipset, lan, wifi, etc.
  • Creare un nuovo profilo utente
  • Ottimizzare il sistema operativo come ad esempio la risoluzione dello schermo, le icone su desktop, le preferenze generali, etc
  • Installare i software fondamentali quali antivirus, browser internet, applicativi vari di scrittura, pdf, immagini, video etc.
  • Aggiornare il sistema con le ultime patch di sicurezza.

Siamo arrivati al termine e il nostro computer ha fatto il restyling ed è tornato come nuovo, quindi quando sentite dire “formatto il pc” non pensate sia una cosa semplice come cliccare su un tasto ma ci sono una serie di operazioni da fare che vi impegneranno almeno per due orette se siete alle prime armi.