Come recuperare il codice di verifica di Bing Webmaster Tools

Pubblicato da Paolo Pastorino il 26 giugno 2016 | 0 Comentarios


bing webmaster tools

Può capitare a volte che alcuni plugin SEO di wordpress o comunque software di gestione SEO in generale ci richiedano il “Codice del Webmaster” questo per poter fare sapere a chi ce lo richiede che siamo effettivamente proprietari del nostro sito. Come per l’articolo sul come-recuperare-il-codice-di-verifica-di-google-webmaster-tools molto similmente per recuperare il codice del Webmaster di Bing bisogna creare prima un account su www.bing.com/toolbox/webmaster una volta loggati dentro dobbiamo inserire il nostro sito, basta scrivere l’URL nell’apposita sezione “Aggiungi sito”, dopo ci verrà chiesto come di consuetudine di verificarne l’autenticità tramite l’immissione di un tag nel codice o nella root del nostro sito. Nel nostro caso scegliamo la modalità di inserimento Metatag ed è proprio in questo che troviamo il nostro codice evidenziato in rosso da come si può vedere in figura:

<meta name=”msvalidate.01″ content=”2CD6E94EABEEA622F09E71626623F56A” />